Poltrone Massaggianti Terapeutiche

Poltrone massaggianti terapeutiche

Le poltrone massaggianti sono uno strumento prezioso per chi vuole rilassarsi facendosi cullare e coccolare dalla testa alla punta dei piedi. Esistono diverse tipologie di poltrone massaggianti, da quelle che possono essere utilizzate da tutti, alle poltrone specifiche per disabili.

Massaggi in poltrona

La tecnologia altamente avanzata della poltrona massaggiante consente a chi la utilizza di rilassare completamente la muscolatura. Il sedersi su questa poltrona permette di ottenere gli stessi risultati che si avrebbero con più massaggiatori a propria disposizione. Il vantaggio è che la si può utilizzare ogni qual volta si abbia del tempo libero a disposizione, moltiplicandone così i benefici. Usare una poltrona massaggiante di questo tipo significa innanzitutto assumere una corretta postura e quindi permettere alla propria colonna vertebrale di restare a riposo, scaricando tutta la tensione che si è accumulata durante il giorno. La comodità è il vero punto di forza di queste poltrone, che sono dotate di numerosi cuscini d'aria, per accogliere e abbracciare chi si siede. Si tratta di vere e proprie poltrone terapeutiche, se si considera che le stesse sono in grado di riconoscere in automatico la posizione del corpo e di indirizzare così il massaggio soltanto laddove ce n'è bisogno. Il funzionamento è totalmente computerizzato e per questo è lo stesso utilizzatore che può richiedere alla poltrona ciò di cui ha più bisogno, dal semplice massaggio rilassante alla terapia per un dolore specifico.

Poltrona massaggiante A38 Zero Gravity

All'inizio di questo nuovo decennio e Zero Gravity è il più avanzato prodotto, basato su biomeccanica, ergonomia e terapia fisica di riferimento, al fine di adattarsi alle caratteristiche dello scheletro umano e incorpora le seguenti funzioni: energia zero, spazio zero, un massaggio più lungo, curvo, allungamento dei punti attraverso metodi fisici e terapia magnetica, con un totale di 28 cuscini d'aria, 8 magneti permanenti e una pompa d'aria. Fornira l'esperienza di massaggio supremo nella propria casa, aiutando a mantenere la salute ed essere attivi ogni giorno.

DETTAGLI

Poltrona massaggiante A33 Zero Gravity

Poltrona da massaggio suprema che vi rilassa dalla testa ai piedi ... anche alla punta delle dita. La poltrona è progettata per offrivi il massaggio ad un altro livello. Usando i migliori componenti e la tecnologia 3D di massaggio, la poltrona massaggiante offre multiple sessioni di massaggio, rilassando ogni parte del corpo e dando un'esperienza davvero unica.

DETTAGLI

Le poltrone per disabili

Sono queste delle poltrone realizzate con la stessa tecnologia alla base delle semplici poltrone massaggianti, ma con qualche accorgimento in più. Si tratta di specifiche poltrone, concepite per venire incontro a chi ha difficoltà motorie e non riuscirebbe a sedere su un divano o su una poltrona se non con un aiuto. Con una poltrona come questa a disposizione, invece, il disabile guadagna molto in fatto di autonomia e può addirittura riuscire ad alzarsi e a sedersi da solo. Queste poltrone infatti sono dotate di un meccanismo che permette di sganciare uno dei due braccioli. In questo modo chi la utilizza può accostare alla poltrona la sua sedia a rotelle e trasferirsi dunque dall'una all'altra semplicemente con l'aiuto delle braccia. Addirittura è possibile avvicinare queste poltrone terapeutiche al letto di casa per offrire una maggiore mobilità a chi è costretto a rimanere sdraiato per diverse ore e può trovare nella posizione seduta o semi-sdraiata un po' di conforto. Spesso può capitare di avere la necessità di spostare la poltrona da una stanza all'altra della casa, in modo che il disabile ne possa fare uso in ogni circostanza in cui ne abbia bisogno. Anche questo passaggio è reso semplicissimo dalla presenza delle piccole rotelle sottostanti, che consentono di trascinare la poltrona. Le poltrone per disabili solitamente possono essere regolate in altezza. Questo consente di utilizzarle anche per sedersi a una scrivania, se si ha bisogno magari di lavorare al computer, o più semplicemente possono essere accostate al tavolo della cucina per mangiare. Fondamentale in una poltrona per disabili è infine il meccanismo alza persone, che aiuta in fase di sollevamento chi ha problemi alle ginocchia e non riesce a fare forza sulle gambe.

Poltrone dinamiche per disabili

Poltrona con il sistema Variolift s’intende un sistema di variazioni di movimenti ottenibili grazie ad un meccanismo lift e relax a 4 motori. Movimenti indipendenti di schienale e pediera innalzamento parallelo della poltrona di circa 20 cm. e classico ribaltamento lift verso l’alto e in direzione frontale. La poltrona Opera è dotata di 4 ruote portanti (con freno su quelle posteriori) ed è munita di un maniglione di spinta sullo schienale per spostare la poltrona da un ambiente all’altro con estrema facilità.

DETTAGLI

La scelta della poltrona giusta

Quando si decide di acquistare una di queste poltrone è bene valutare nel dettaglio le proprie esigenze. Solo con un'idea precisa di cosa si vuole ottenere dalla poltrona si può scegliere infatti il modello che più si addice alle proprie esigenze. Esteticamente queste poltrone sono tutte molto eleganti, ma le caratteristiche tecniche, come abbiamo visto, variano da un modello all'altro.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI