Reti automatizzate per il tuo benessere

Pharmasalus dopo aver identificato il meglio disponibile sul mercato vuole proporre un sistema riposo globale che comprenda tutti gli elementi utili alla garanzia di un sonno ristoratore partendo dalla rete, passando al materasso e concludendo con il sistema termico.

Ma COSA VUOL DIRE PER NOI DORMIRE BENE? Puntare a migliorare il riposo di ognuno di voi, questa è la nostra filosofia! Ci siamo prefissati questo obbiettivo fin dal primo momento, già nel 1992, quando il Sig. Patella con il gruppo di ricerca americano asri che studia da 40 anni il riposo e sonno, preparava con cura il materasso per i suoi clienti; c’era quindi questa attenzione verso il bisogno di personalizzare il riposo. Oggi l’azienda si è trasformata, e l’Ufficio di Ricerca&Sviluppo cura con attenzione i prodotti attraverso la ricerca delle materie prime, segue la direzione della sostenibilità e dell’efficienza tecnologica applicate alla ricerca di soluzioni performanti.

Manteniamo poi quest’anima artigianale che ci porta a realizzare prodotti unici, con la consapevolezza di lavorare al miglioramento della qualità della vita. Nella nostra azienda si trova tutta l’artigianalità del Made in Italy che nel mondo ci caratterizza e che significa anche attenzione al dettaglio e prodotti di qualità, accompagnati da ricerca e innovazione. Tutti i nostri prodotti sono progettati e realizzati in Italia con lo stesso entusiasmo, la stessa cura di sempre.

Dispositivo medico sanitario di classe 1

La qualifica di “Dispositivi Medici di Classe 1” e la loro marcatura, permette a questi modelli di BENEFICIARE DELLA DETRAZIONE di imposta per spese sanitarie (art. 15 comma 1, lettera C del TUIR).
É definito “Dispositivo Medico Sanitario”: “...qualsiasi strumento, apparecchio utilizzato... e destinato dal fabbricante ad essere impiegato dall’uomo a scopo... di prevenzione... o attenuazione di una malattia”.
Tratto dal D.L. 24/02/1997 “attuazione direttiva 93/42/CEE che riguarda i Dispositivi Medici”.

Dati medici alla mano

Per un uso corretto della colonna vertebrale durante la notte è importante dormire mantenendo costanti le curve fisiologiche.
È molto importante saper scegliere il giusto letto, il giusto materasso ed il cuscino dato che riposandoci trascorriamo circa un terzo della nostra giornata e della nostra vita.
È fondamentale dormire un numero sufficiente di ore sopra un valido materasso per permettere ai nostri dischi di riacquistare il loro spessore originario e di mantenere la loro efficienza ed elasticità.

Tutti i nostri supporti ergonomici a dispositivo Medico sono corredati da un opuscolo esplicativo che ne certifica e ne garantisce l’autenticità.



Alterazioni colonna vertebrale:

  • Paramorfismi
  • Dismorfismi
  • Ernia del disco
  • Sindrome delle faccette articolari lombari

Le cattive posture

Nella maggioranza dei casi i disturbi a carico del rachide nascono da un cattivo uso della colonna vertebrale. Una postura scorretta determina un aumento della pressione sulla colonna vertebrale.
Per salvaguardare la salute della schiena è fondamentale trovare un giusto materasso che possa distribuire il peso del corpo in modo uniforme.

Esame Radiologico:

Studi fatti sulla colonna vertebrale evidenziano come sia importante avere nel letto un microclima ideale.
Tutta la colonna vertebrale e anche le ossa devono trovare nel materasso la giusta temperatura.
Troppo freddo nel materasso è causa di molti dolori sul sistema muscolo scheletrico mentre il troppo caldo fa aumentare nel corpo una eccessiva sudorazione causa di insonnia e cattivo riposo.

La salute, il benessere, l’alimentazione, la psicologia, trovano delle risposte solo se c’è la necessità e la voglia di approfondirle perché la salute è una scelta di vita e il benessere la normale conseguenza.
Al giorno d’oggi è fondamentale stare bene FISICAMENTE e MENTALMENTE per affrontare gli stress quotidiani e per godere della nostra vita e dei regali bellissimi che ci offre.

Prestate più attenzione alla colonna vertebrale

Una delle maggiori cause di interferenza nervosa è il disallineamento della colonna vertebrale definito sublussazione.
Questa può interferire sui nervi e sul midollo spinale compromettendo la trasmissione dell’impulso nervoso.

Per un uso corretto della colonna vertebrale durante la notte è importante dormire mantenendo costanti le curve fisiologiche.
È molto importante saper scegliere il giusto letto, il giusto materasso ed il cuscino dato che riposandoci trascorriamo circa un terzo della nostra giornata e della nostra vita.
È fondamentale dormire un numero sufficiente di ore sopra un valido materasso per permettere ai nostri dischi di riacquistare il loro spessore originario e di mantenere la loro efficienza ed elasticità.
Particolare della colonna vertebrale o rachide costituita da una serie coordinata di segmenti, le vertebre separate dai dischi intervertebrali con all’interno il midollo spinale.

Sistema riposo salus - PTL dispositivo medico

LASTRA MEMORY H20

LASTRA LATTICE H20

Involucro PLT Bioactive

INVOLUCRO PLT BIOACTIVE
Fascia 3d

1 CERNIERA

Materasso PHARMALATT 100

Massello in lattice misto a 7 zone differenziate dalle spiccate caratteristiche ergonomiche.
Composto dal 20% di puro lattice vegetale e dall’80% di schiuma di lattice anallergica.
Grazie al suo particolare disegno a 7 zone differenziate questo materasso favorisce durante il riposo una corretta postura. Inoltre il massello dispone di fori passanti che ne assicurano la massima traspirabilità.
Sei certificati stampati sulla lastra garantiscono la migliore qualità a livello internazionale.
Ottime prestazioni di traspirabilità e durata nel tempo. Nove zone differenziate.
Blocco H 18.
Portanza medio-ergonomico.

Involucri: Silver e Bioceramica

Per prendere coscienza della tua eventuale tensione e per verificare se hai acquisito la capacità di decontrarre e rilassare completamente i tuoi muscoli puoi effettuare con l’aiuto di un compagno il test della passività.
Si esegue nella posizione di rilassamento. L’operatore solleva di pochi centimetri un arto superiore del soggetto che si sta rilassando e poi prova a lasciarlo cadere.
Se i muscoli sono completamente rilassati ed effettivamente l’arto superiore è abbandonato al suo peso, nel momento in cui l’operatore lo lascia, l’arto cade pesantemente per effetto della gravità.
Al contrario, nei soggetti che restano in tensione, l’arto superiore resta sollevato o cade in un modo forzato, non naturale

Rete Salus alza piedi/testa - Manuale

Rete Salus alza piedi/testa - Automatica

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI